Intervista della radiotelevisione dell'Australia al presidente Loiacono

Dopo la Banca Mondiale a giugno e la Cei  la scorsa settimana ad interessarsi al progetto Bambine di Strada a Kinshasa è oggi la Radiotelevisione nazionale dell'Australia.

La Conferenza Episcopale Italiana visita il progetto a Kinshasa

Visita ufficiale dell'ufficio interventi cariatativi della Conferenza Episcopale Italiana  al progetto di GSI Italia , Bambine di Strada di Kinshasa in Congo.

A SCUOLA DI SAD

 Avviato oggi a Nereto in Abruzzo dal presidente Loiacono il corso di formazione per gli  insegnanti dei licei territoriali. Tre gli incontri previsti tra oggi e settembre con aule di 30 docenti.

SOSTEGNO A DISTANZA TERREMOTO: i primi successi della campagna


 Il progetto "Sostegno a distanza terremoto", approvato e finanziato a GSI Italia dal Ministero del Lavoro e degli affari Sociali nel corso del 2017, è ancora al suo avvio ma registra già i suoi primi successi.

Delegazione della Banca Mondiale in Repubblica Democratica del Congo

 Aggiornamento 12/05/2017

La visita della delegazione della Banca Mondiale al nostro progetto per le bambine di stada si è svolta come previsto alla presenza dei nostri partner locali.

 

Nell'ospedale italiano che a Misurata salva i libici feriti nella guerra all'Isis mancano gli antibiotici

 Ci è giunta, tramite l'amico prof.Roberto Faccani appena reduce da una missione locale, una richiesta urgente di antibiotici dall’ospedale italiano di Misurata in Libia, un Paese in cui la lotta cruenta tra fazioni in lotta per il dominio del territorio non concede ancora spazio...

CENA SABATO 18 MARZO 2017

Si rinnova anche quest'anno la consuetudine di una cena di solidarietà a Montefalco, tra amici vecchi e nuovi di GSI Italia, a sostegno di un progetto importante per le bambine di strada in Congo.

SOSTEGNO A DISTANZA TERREMOTO: 40 MILA EURO DAL MINISTERO AFFARI SOCIALI A GSI ITALIA, PER I TERREMOTATI

Il progetto, sperimentale, intende realizzare un modello di aiuto fattivo per le popolazioni delle aree colpite dal sisma in Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio, in particolare per il mondo dell’artigianato di questi territori, attivando un programma di sostegno a distanza.
Condividi contenuti
Drupal Web site by: Akabit