SOSTEGNO A DISTANZA TERREMOTO: i primi successi della campagna


 Il progetto "Sostegno a distanza terremoto", approvato e finanziato a GSI Italia dal Ministero del Lavoro e degli affari Sociali nel corso del 2017, è ancora al suo avvio ma registra già i suoi primi successi.

Ad oggi diversi EE.LL.hanno aderito alla proposta di formalizzazione di "PATTI DI SOLIDARIETA'" con i Comuni delle aree terremotate di Umbria, Marche, Abbruzzo e Lazio. Il Comune di Udine, di Livorno, di Genova, la Città Metropolitana di Milano, di Torino, di Loria ed altri piccoli comuni del Trevigiano.

Il Comune di Genova presenterà la proposta all'interno di un convegno organizzato per il 1 giugno.

 

Aggiornamento:

Il progetto finanziato a GSI Italia dal Ministero del Lavoro e degli Affari Sociali , dopo l'adesione di Torino, Milano, Livorno e altri comuni minori italiani, si arricchisce oggi della adesione del Comune di Genova, che orienta il suo impegno di solidarietà su Norcia. Il presidente Loiacono a Genova ha presentato il progetto, nel convegno organizzato da Forum Sad, alla Amministrazione genovese e alla presenza del viceministro agli Esteri Della Vedova.

Drupal Web site by: Akabit